RICERCA
spaziatore
spaziatore
spaziatore
spaziatore

NEWSLETTER
Per essere sempre aggiornato sulle novità del nostro Portale, registrati a Dirittosuweb.

Collabora con noi
Collabora attivamente alla realizzazione di Dirittosuweb inviando articoli, note a sentenze, atti, relazioni, tesi, sentenze integrali, ordinanze, recensioni alla nostra Redazione

APPROFONDIMENTI
Amministrativo
Cittadini
Contratti
Diritto d'autore
Giusto processo
Impresa
Internet
La giurisprudenza
Le letture del giurista
Marchi, brevetti e nomi a dominio
Minori e rete
News
Privacy
Recensioni
Transnazionale

SITI SU WEB
Associazioni
Consulenza online
Diritto ambientale
Diritto amministrativo
Diritto civile
Diritto del lavoro
Diritto e internet
Diritto penale
Internazionale
Istituzioni
Leggi e gazzette ufficiali
Portali giuridici
Raccolte links
Studi legali
Tutela consumatori

Consulenza legale aziendale


 

Sei in: Approfondimenti Recensioni
Convegno: Gli strumenti di valorizzazione della qualità alimentare sul mercato nazionale, comunitario e internazionale: prodotto biologici ed a denominazione geografica a confronto. Milano 11.02.2008

La normativa comunitaria negli ultimi mesi ha registrato alcune importanti modifiche in ordine agli strumenti di valorizzazione della qualità alimentare.
Il regolamento 834/07 CE ha infatti modificato ed aggiornato la disciplina sui prodotti biologici, introducendo alcune importanti novità in materia. La regolazione del settore lascia comunque ancora aperti alcuni spazi per l’intervento dei Legislatori nazionali, sì che il Governo ed il Parlamento italiano stanno lavorando in questi mesi alla ultimazione di un progetto normativo volto a colmare gli spazi volutamente lasciati aperti dalla norma comunitaria.
Al contempo il regolamento 510/06 CE, il suo regolamento di attuazione 1898/06 CE ed il decreto MIPAAF 21.5.2007 hanno sensibilmente modificato il quadro normativo sul riconoscimento delle tipicità alimentari europee.

Il seminario Alimpresa si propone di presentare ai partecipanti le discipline in oggetto in chiave critica, ponendole in relazione sia con gli andamenti economici dei relativi comparti, sia con gli orientamenti del commercio internazionale in materia, onde poter valutare appieno la portata di questi strumenti di valorizzazione della qualità alimentare ed il loro futuro nei mercati europei ed internazionali.
La discussione costituirà un utile spunto per riflettere anche sulle politiche di mercato nazionali e sulle scelte imprenditoriali dell'industria alimentare italiana.

Milano, 11.2.2008, ore 9,30 – 13,30
C/o Aula formazione Alimpresa, C.so di Porta Nuova 34.

Programma:

Ore 9.15: Registrazione dei partecipanti

ore 9.30: saluto del dott. Giovanni Franco Crippa, Direttore Generale A.I.I.P.A. ed Amministratore Unico Alimpresa

ore 9.45: prima relazione.

Introduzione al nuovo quadro normativo in materia di denominazioni di origine ed indicazioni geografiche dei prodotti alimentari. Disciplina comunitaria ed orientamenti amministrativi nazionali a confronto.

Relatore: Dott.ssa Laura Maria La Torre, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Abstract: La relazione presenterà il nuovo quadro normativo in materia di denominazioni di origine ed indicazioni geografiche dei prodotti alimentari, illustrando le principali novità in tema di DOP - IGP introdotte dalla nuova regolamentazione comunitaria e gli orientamenti amministrativi italiani espressi con il decreto MIPAAF 21.5.2007.
Durata: 45 min.
Al termine: domande e risposte.

ore 10.30 : seconda relazione.

Prodotti a denominazione di origine e produzioni agroalimentari industriali: profili di interazione ed elementi di contrasto.

Relatori: Prof. Germano Mucchetti, Università di Parma; Avv. Vito Rubino, Università del Piemonte Orientale;
 
Abstract: La relazione illustrerà i profili di interazione fra il segmento delle produzioni tipiche e tradizionali a denominazione di origine e le filiere agroalimentari industriali, per evidenziarne i punti di contatto e i possibili profili di scontro. L'esposizione verrà effettuata valendosi di alcuni casi pratici: le modifiche ai disciplinari di produzione dettate dall'evoluzione delle conoscenze tecniche e scientifiche, l'impiego di prodotti a denominazione d'origine come ingredienti caratterizzanti i prodotti alimentari industriali, il conflitto fra marchi geografici e prodotti DOP - IGP nella recente giurisprudenza della Corte di Giustizia CE.

Al termine verrà presentato il nuovo volume dell'avvocato Vito Rubino "Le denominazioni di origine dei prodotti alimentari", Alessandria, Editrice Taro, 2007.

Durata: 60 min.
Al termine: domande e risposte dal pubblico.

ore 11.10: terza relazione.

La nuova disciplina comunitaria sui prodotti biologici nel regolamento 834/07 CE.

Abstract: La relazione presenterà il nuovo quadro normativo comunitario in materia di prodotti biologici, declinandone i contenuti i chiave applicativa. Verranno inoltre presentati i lavori per la elaborazione di una norma nazionale di “completamento” della disciplina comunitaria in oggetto, tracciandone il quadro e lo stato di avanzamento.

Durata: 45 min.
Al termine: domande e risposte dal pubblico.

ore 11.40: pausa caffè.

ore 12.00: quarta relazione:

I prodotti DOP – IGP e BIOLOGICI nell’andamento del mercato italiano e comunitario. Analisi economica.

Relatore: dott. Luigi Pelliccia, Federalimentare;

Abstract: la relazione traccerà l’andamento economico su base aggiornata delle vendite nel comparto dei prodotti DOP, IGP e BIOLOGICI e dei prodotti derivati. Verranno effettuate valutazioni anche in termini di prospettiva nei prossimi anni sulla base delle rilevazioni e degli studi dell’apposito ufficio di Federalimentare.

Durata: 45 min.
Al termine: domande e risposte dal pubblico.

Ore 12,45:

TAVOLA ROTONDA: Il futuro dei prodotti biologici e dei prodotti DOP/IGP nel mercato italiano, comunitario ed internazionale.

Abstract: la tavola rotonda vedrà l’alternarsi di autorevoli personalità del mondo della GDO, dell’industria alimentare nonché dell’associazionismo agricolo e confindustriale per valutare le prospettive di sviluppo dei settori dei prodotti tipici e biologici, onde trarne utili spunti di riflessione per gli investimenti delle aziende in chiave commerciale e di marketing.

Chiusura lavori: ore 13.45.


Per maggiori informazioni è possibile contattare Alimpresa ai seguenti recapiti:

Alimpresa srl
C.so di Porta Nuova 34, Milano
tel. 0229000599 fax 0229012805
e.mail: info@alimpresa.it sito internet www.alimpresa.it.


Autore: Redazione


ACCESSO
spaziatore
spaziatore
 Username
 Password
   
spaziatore
  Salva password
spaziatore


PARTNER:


CONSULENZA LEGALE
Dirittosuweb mette a disposizione di Enti, Aziende e Professionisti tutta l'esperienza acquisita sul campo in questi anni, per fornire in breve tempo pareri e consulenze.

SITI SU WEB
Per segnalare un sito di interesse giuridico e renderlo visibile all'interno della nostra Comunità clicca qui.

Ultimi inserimenti
Studio Legale Casillo Possanzini
29 ottobre 2014 
Sostituzioni Legali
18 marzo 2014 
Studio Legale Avv. Di Stadio - Milano
26 novembre 2013 
SMAF & Associati, Studio legale
16 settembre 2013 
Studio Legale Reboa
25 giugno 2013 
I più cliccati del mese
Studio Legale Sisto - Salerno - Napoli - Campania
3758 click
Condominioweb/Il sito italiano sul condominio
3127 click
Domiciliazione Salerno
2866 click
Centro Studi Brevetti
2326 click
Pagina Libera
2224 click