RICERCA
spaziatore
spaziatore
spaziatore
spaziatore

NEWSLETTER
Per essere sempre aggiornato sulle novità del nostro Portale, registrati a Dirittosuweb.

Collabora con noi
Collabora attivamente alla realizzazione di Dirittosuweb inviando articoli, note a sentenze, atti, relazioni, tesi, sentenze integrali, ordinanze, recensioni alla nostra Redazione

APPROFONDIMENTI
Amministrativo
Cittadini
Contratti
Diritto d'autore
Giusto processo
Impresa
Internet
La giurisprudenza
Le letture del giurista
Marchi, brevetti e nomi a dominio
Minori e rete
News
Privacy
Recensioni
Transnazionale

SITI SU WEB
Associazioni
Consulenza online
Diritto ambientale
Diritto amministrativo
Diritto civile
Diritto del lavoro
Diritto e internet
Diritto penale
Internazionale
Istituzioni
Leggi e gazzette ufficiali
Portali giuridici
Raccolte links
Studi legali
Tutela consumatori

Consulenza legale aziendale


 

Sei in: Approfondimenti Marchi, brevetti e nomi a dominio
La notorietà del coccodrillo Lacoste consente di respingere la domanda di registrazione di forme di coccodrillo o di caimano per prodotti in cuoio, vestiti e scarpe. Tribunale dell’Unione europea. Sentenza Tribunale UE nella causa T-364/13

Nel 2007, la società polacca Eugenia Mocek e Jadwiga Wenta KAJMAN Firma HandlowoUsługowo-Produkcyjna («Mocek e Wenta») ha chiesto all’Ufficio per l’armonizzazione nel mercato interno (UAMI) di registrare un segno figurativo composto dalla figura di un coccodrillo stilizzato con all'interno la parola KAJMAN come marchio comunitario per diversi prodotti e servizi (in particolare borse, vestiti e cuscini per animali, scarpe e locazioni immobiliari).

La società francese Lacoste ha proposto opposizione a tale domanda di registrazione, invocando il marchio comunitario anteriore da essa detenuto composto dal famoso coccodrillo.

L’UAMI ha parzialmente accolto l’opposizione della Lacoste, negando la registrazione del segno della Mocek et Wenta per i prodotti in cuoio, i vestiti e le scarpe. La Mocek e Wenta ha allora adito il Tribunale dell’Unione europea per far annullare la decisione dell’UAMI.
Con sentenza odierna, il Tribunale respinge il ricorso e conferma quindi il diniego di registrazione del segno della Mocek e Wenta per i prodotti in cuoio, i vestiti e le scarpe.

Il Tribunale verifica innanzitutto se esista un rischio di confusione tra i segni in conflitto, cosa che può verificarsi qualora essi presentino un certo grado di somiglianza visiva, fonetica e concettuale.

Il Tribunale considera, al pari dell’UAMI, in primo luogo, che i segni in conflitto presentano una debole somiglianza visiva, dato che tali due segni hanno in comune la rappresentazione di un rettile dell’ordine dei coccodrilli e che il grande pubblico memorizza in generale solo l’immagine imperfetta di un marchio (in entrambi i casi, la rappresentazione di un rettile dell’ordine dei coccodrilli, presentato di profilo con la coda ritorta).

Il Tribunale considera poi che l’aspetto fonetico non sia pertinente, poiché il marchio della Lacoste non comprende elementi denominativi, contrariamente al marchio richiesto.

Infine, il Tribunale conferma che i segni in conflitto presentano una somiglianza per lo meno media sul piano concettuale, poiché gli elementi figurativi di ognuno di tali segni si riferiscono al concetto di rettile dell’ordine dei coccodrilli.

Il Tribunale esamina poi se la debole somiglianza visiva e la media somiglianza concettuale dei segni in conflitto consentano di giungere alla conclusione dell’esistenza di un rischio di confusione tra tali due segni, alla luce del fatto incontestato che il marchio della Lacoste ha acquisito, grazie
all’uso, un carattere distintivo elevato per i prodotti in cuoio (segnatamente le borse), i vestiti e le scarpe.

Il Tribunale ritiene che, per quanto riguarda questi tre tipi di prodotti, esista un rischio di confusione, poiché il grande pubblico rischia di credere che i prodotti recanti i segni in conflitto provengano dalla stessa impresa o da imprese legate economicamente.

In particolare, il Tribunale considera che la rappresentazione del caimano della Mocek e Wenta potrebbe essere percepita come una variante della rappresentazione del coccodrillo della Lacoste, essendo quest’ultima ampiamente nota al grande pubblico.

Comunicato stampa UAMI


Autore: Ufficio stampa UAMI


ACCESSO
spaziatore
spaziatore
 Username
 Password
   
spaziatore
  Salva password
spaziatore


PARTNER:


CONSULENZA LEGALE
Dirittosuweb mette a disposizione di Enti, Aziende e Professionisti tutta l'esperienza acquisita sul campo in questi anni, per fornire in breve tempo pareri e consulenze.

SITI SU WEB
Per segnalare un sito di interesse giuridico e renderlo visibile all'interno della nostra Comunità clicca qui.

Ultimi inserimenti
Studio Legale Casillo Possanzini
29 ottobre 2014 
Sostituzioni Legali
18 marzo 2014 
Studio Legale Avv. Di Stadio - Milano
26 novembre 2013 
SMAF & Associati, Studio legale
16 settembre 2013 
Studio Legale Reboa
25 giugno 2013 
I più cliccati del mese
Studio Legale Sisto - Salerno - Napoli - Campania
3729 click
Condominioweb/Il sito italiano sul condominio
3061 click
Domiciliazione Salerno
2855 click
Centro Studi Brevetti
2313 click
Pagina Libera
2205 click